top of page
Cerca

Cosa vedere a Dublino in 3 giorni: itinerario giorno per giorno


Cosa vedere a Dublino in 3 giorni: itinerario giorno per giorno - Across The Window

Dublino, la capitale dell'Irlanda, offre una ricca storia, cultura e divertimento ma anche parchi, librerie, musei, vie antiche e soprattutto pub!

In 3 giorni potete esplorare molti dei suoi luoghi più iconici, la città perfetta da vedere in un breve weekend.

Quello che vi propongo è un itinerario su cosa vedere a Dublino in 3 giorni che io e Fil abbiamo fatto durante il magico periodo natalizio.







COSA VEDERE A DUBLINO IN 3 GIORNI - Giorno 1


Mattina


COME ARRIVARE: AEROPORTO DI DUBLINO - DUBLINO CENTRO


Siamo arrivati all'aeroporto di Dublino da Bergamo con un volo Ryanair (Il volo impiega circa 2h20 min) e siamo subito usciti alla ricercato di un trasporto per arrivare in hotel.


I mezzi più comodi per arrivare in centro a Dublino sono Uber ed il bus.

Considerando la comodità e la vicinanza della fermata del bus al nostro hotel, abbiamo deciso di utilizzare il DUBLIN EXPRESS al costo di 8,00€ a persona.

Uber ci segnalava un prezzo tra i 22,00€ ed i 32,00€.


Abbiamo scelto un hotel nella zona del teatro nazionale, il magnifico hotel ANANTARA THE MARKER DUBLIN che si affaccia sul lungofiume di Grand Canal Square. Questo hotel di lusso a Dublino si trova in una posizione perfetta per esplorare le principali attrazioni turistiche e il quartiere finanziario della città.


Hotel ANANTARA THE MARKER DUBLIN 

- Across The Window



Pomeriggio


GUINNESS STOREHOUSE

COSA VEDERE A DUBLINO IN 3 GIORNI Guinness Storehouse - Across The Window

Io e Fil abbiamo immediatamente visitato uno dei principali luoghi di interesse tra le attrazioni di Dublino che si trova a breve distanza dal centro: il Guinness Storehouse.

Se siete un appassionati di birra e state pianificando una visita a Dublino, non potete perdere l'opportunità di immergervi nel magico mondo della Guinness Storehouse.


Questo iconico luogo è un'esperienza interattiva che celebra la storia, la cultura e l'arte di una delle birre più famose al mondo.

Qui potrete anche imparare la modalità corretta per spillare la Guinness perfetta.


Il viaggio inizia sin dall'entrata, dove sarete accolti dalla storia di Arthur Guinness e dalla sua visione di creare una birra straordinaria. Man mano che salite i sette piani del Storehouse, ogni livello rivela una parte della storia della Guinness, dall'arte dell'imbottigliamento alle campagne pubblicitarie celebri.

Il punto culminante della visita è il Gravity Bar, situato all'ultimo piano, che offre una vista mozzafiato su Dublino. Godetevi il panorama a 360 gradi mentre sorseggiate la vostra pinta di Guinness gratuita inclusa nel biglietto d'ingresso.



Il modo corretto per bere la guinness, invece, è attraversare completamente la schiuma in superficie fino al arrivare al cuore della birra e lasciare sopra la bocca i simpatici baffi di schiuma!

Cosa vedere a Dublino in 3 giorni: GUINNESS STOREHOUSE - Across The Window

Il luogo è sicuramente iconico anche se speravo di fare una visita guidata nel cuore della produzione dell'azienda. Questa, invece, è esclusivamente un'esperienza interattiva e totalmente moderna dove è stata ricostruita la storia dell'iconica azienda.


Orari: 09:30 - 17:00 (durata circa 2h)

Costo: a partire da 20,00 € ma dipende dall'orario e dal giorno della settimana.




ST. PATRICK'S CATHEDRAL


La seconda tappa della giornata è stata St. Patrick's Cathedral, raggiunta con una bella passeggiata dal Guinness Storehouse.

Non potete perdere l'opportunità di immergervi nella magnifica storia e spiritualità di St. Patrick's Cathedral.


Questo capolavoro architettonico è un simbolo iconico della città e offre un'esperienza unica che mescola cultura, arte e devozione.

Situata nel cuore di Dublino, St. Patrick's Cathedral è la più grande cattedrale medievale d'Irlanda, risalente al XII secolo.


Le sue maestose guglie e l'architettura gotica catturano immediatamente l'attenzione.

Bellissimi i dettagli delle vetrate colorate, gli altari ornati e le sculture che narrano storie antiche.

Nella cattedrale c'è anche la reliquia di Jonathan Swift, l'autore di "I Viaggi di Gulliver", aggiungendo un tocco letterario alla sua ricca storia.

Inoltre, St. Patrick's Cathedral ospita regolarmente eventi culturali e musicali, offrendo un'esperienza completa per i visitatori.


Orari: 09:30 - 17:00

Costo: 10,00 € - audioguida inclusa




PRIGIONE DI KILMAINHAM GOAL


Se siete appassionati di storia, la prigione di Kilmainham Gaol è una tappa imperdibile nel vostro itinerario. Questa antica struttura carceraria, costruita nel 1796, ha assistito e conservato parte cruciale della storia irlandese.


Con i suoi corpi di guardia in pietra e i corridoi, Kilmainham Gaol trasporta i visitatori indietro nel tempo. La prigione è stata testimone di eventi chiave, inclusi i periodi di lotta per l'indipendenza dell'Irlanda. Esplorare le celle, le gallerie e le aree di esecuzione offre un affascinante sguardo sulla vita dei prigionieri e sulle vicende storiche che si sono svolte tra queste mura.


Tra i detenuti più famosi figura il leader ribelle degli anni '20, Eamon de Valera, e molti altri che hanno contribuito alla formazione dell'Irlanda moderna. Kilmainham Gaol è stata al centro di momenti cruciali come l'Easter Rising del 1916, diventando un simbolo di lotta per l'indipendenza.


Oggi, la prigione è un museo che racconta le storie toccanti di coloro che hanno sofferto per la libertà dell'Irlanda.

Una visita a Kilmainham Gaol è un'esperienza formativa che una connessione diretta con gli eventi che hanno plasmato l'Irlanda.

Vi consiglio di prenotare con almeno un mese di anticipo, noi non siamo riusciti ad andare perché non c'erano più disponibilità.


Orari: 09:30 - 17:30

Costo: 9,00 €

I biglietti devono essere prenotati online e possono essere prenotati con 28 giorni di anticipo. Controlla la tua prenotazione poiché i biglietti hanno orari specifici e non possono essere trasferiti o rimborsati. Non è possibile accogliere i ritardatari.


E' necessario arrivare 15 minuti prima dell'orario del tour. I visitatori con i biglietti per gli ultimi 2 tour della giornata dovranno arrivare almeno 30 minuti prima del tour programmato per avere tempo di visitare il museo/mostre.





SPA RILASSANTE IN HOTEL


Godetevi un bel momento di relax dopo una giornata in giro per la fredda Dublino.

La Spa dell'hotel Anantara The Marker Dublin é una delle più iconiche della città, premiata da Condé Nast, dispone di una infinity pool, una sauna e un bagno turco all’eucalipto.




Sera


Concludete la visita del primo giorno a Dublino con una cena in un ristorante locale e godetevi una sessione di musica tradizionale irlandese in uno dei pub della città.


Il pub più famoso di Dublino ovviamente è THE TEMPLE BAR!





COSA VEDERE A DUBLINO IN 3 GIORNI - Giorno 2



Mattina


TRINITY COLLEGE e THE BOOK OF KELLS


Nel cuore di Dublino, la Trinity College Library è un'istituzione venerata che incarna la ricchezza culturale e intellettuale del paese.

Fondata nel 1592 dalla regina Elisabetta I d'Inghilterra, questa biblioteca storica è parte integrante del prestigioso Trinity College, custode di una straordinaria collezione di opere letterarie e documenti storici.


Le 10 biblioteche e le librerie più belle che ho visto nel mondo, TRINITY COLLEGE LIBRARY - Università di Dublino | Dublino, Irlanda - Across The Window

L'edificio che ospita la biblioteca è un capolavoro architettonico.

La Long Room, la sala principale, è una lunga galleria adornata da scaffali di libri che si ergono verso il soffitto a volta. Il legno scuro dei mobili e il calore delle luci conferiscono all'ambiente un'atmosfera di antica eleganza.



Uno dei tesori più celebri della biblioteca è il Libro di Kells, un manoscritto riccamente illustrato risalente tra il VIII e il IX secolo.


Vi assicuro che la long room, con il lungo corridoio di 65 metri, vi lascerà davvero senza fiato per l'estrema bellezza.


La biblioteca è stata anche il set cinematografico di alcune scene di Harry Potter, camminando lungo questo corridoio potete rivivere l’emozione di Hogwarts!



Orari: 09:30 - 16:15

Costo: a partire da 19,00 €




STATUA DI MOLLY MALONE - La Musa vivente di Dublino


Questa scultura, divenuta nel tempo un'icona intramontabile della città, trae ispirazione dalle parole della celebre canzone "Molly Malone", conosciuta anche come "Cockles and Mussels", eseguita con maestria dal gruppo The Dubliners.


Il brano ha conquistato una tale notorietà da essere considerato quasi un inno non ufficiale per Dublino. Intorno a Molly Malone si intrecciano varie storie e leggende, alimentando ancor oggi appassionati dibattiti sulla reale esistenza o finzione di questo personaggio. La scultura è ora vista come un autentico portafortuna da parte dei turisti che visitano la città.


L’opera è stata commissionata per celebrare i mille anni di Dublino, realizzata in bronzo, fu inaugurata nel 1988 durante il festival della città di Dublino ed è opera dello scultore Jeanne Rynhart.


La statua raffigura una giovane donna con un carretto di pesce e commemorare il personaggio di Molly Malone, una leggendaria venditrice di pesce vissuta nel XVII secolo.

Il suo abbigliamento provocante ed il suo sguardo alluderebbero alla sua doppia professione: pescivendola di giorno e prostituta di notte.




NATIONAL LIBRARY OF IRELAND

7-8 Kildare St, Dublin 2, D02 P638, Irlanda


Purtroppo se non siete ricercatori o studenti in fase di testi non potrete ottenere l'accesso a questa magnifica sala della biblioteca.

Io comunque vi svelo le modalità per fare un tentativo e dire che siete ricercatore o mostrare che siete studenti!

Per accedere alla stupenda sala di lettura é necessario registrarsi almeno qualche giorno prima sul sito ufficiale LINK.

Per accedere a tutte le sale di lettura NLI, inclusa la sala genealogica, è necessario un biglietto da lettore (NLI).


La richiesta del biglietto verrà completata di persona dietro presentazione di un documento d'identità fotografico valido. Il biglietto del lettore ha una validità di tre anni.

! Consiglio: al secondo piano c'è la Genealogy Advisory Service, dove potete reperire informazioni sulle vostre radici irlandesi!

Gli orari di apertura della Biglietteria sono dal lunedì al venerdì 10:30 – 12:30 e 14:00 – 16:00 e il martedì 17:00 – 19:00


Quello che avrei voluto visitare è nella foto qui sopra ma non è andata male. Abbiamo visitato la mostra ad accesso gratuito all'interno.





MERRION SQUARE PARK


Uno dei gioielli verdi di Dublino è Merrion Square Park, un luogo che incanta i visitatori il suo fascino unico.


Situato nel cuore della città, Merrion Square Park è circondato da eleganti edifici georgiani che conferiscono un'atmosfera regale al luogo. Il parco è un'oasi di tranquillità in mezzo all'energia vivace della città, offrendo un rifugio ideale per chi cerca una pausa rilassante.


Uno degli elementi più distintivi di Merrion Square Park è la sua collezione di sculture d'arte contemporanea. Le opere d'arte disseminate nel parco aggiungono un tocco di creatività e invitano i visitatori a riflettere mentre passeggiano tra i sentieri curati e i prati verdi.


Il parco è anche famoso per il suo meraviglioso giardino di rose, che regala uno spettacolo di colori e profumi durante la stagione primaverile e estiva.


Merrion Square Park ha anche un legame storico importante. Il lato orientale del parco è circondato da case georgiane con le caratteristiche porte colorate, una delle quali è la residenza del celebre poeta irlandese Oscar Wilde.



Una statua di Wilde, in posa rilassata su una grande roccia, è una delle attrazioni principali del parco dove potrete scattare delle fotografie.


LINK: Posti particolari da vedere a Dublino




PASSEGGIATA TRA LE PORTE COLORATE DI DUBLINO


Se siete appassionati di storia, architettura e colori vibranti, Merrion Square Park a Dublino è il luogo perfetto per immergerti nell'atmosfera incantevole delle case georgiane.

Questo parco, situato nel cuore della città, è circondato da un quartiere di eleganti edifici risalenti al XVIII secolo, caratterizzati dalle loro iconiche porte colorate.


Vie dove trovare le porte colorate a Dublino intorno a Merrion Square Park - Across The Window

Le case georgiane, con le loro facciate simmetriche e le porte adornate da dettagli elaborati, sono una testimonianza dell'epoca in cui la nobiltà irlandese risiedeva in queste sontuose dimore.


Una delle caratteristiche più affascinanti di questo quartiere sono le porte dai colori vivaci. Dal verde smeraldo al blu zaffiro, dall'arancione brillante al rosso acceso, ogni porta racconta la sua storia.



Le porte sono vere opere d'arte, con pannelli intagliati e maniglie ornamentali che aggiungono un tocco di eleganza.


Si dice che la tradizione di dipingere le porte di colori vivaci risalga al XIX secolo, quando sembra che gli abitanti abbiano iniziato questa pratica per distinguere le loro case in una città in crescita.




PAUSA CON UNA BUONA GUINNESS AL THE SIN BIN -

at The Mont Hotel


Avete mai desiderato una pausa rilassante in un pub accogliente, magari a Dublino, con una pinta di Guinness tra le mani? Beh, The Sin Bin è il posto perfetto per realizzare questo sogno.



Offre un'atmosfera amichevole e autentica, con il calore tipico dell'Irlanda.

Prendetevi una pausa dal freddo irlandese e immergetevi in un'oasi di relax, sorseggiando la miglior Guinness della città. Questo locale è stata una vera scoperta passeggiando tra le vie del Merrion Square Park.


Sia che voi siate degli appassionati di birra o semplicemente in cerca di un rifugio per rilassarvi, The Sin Bin è il posto giusto.




NATIONAL GALLERY OF IRELAND


Dublino è patria di una delle gemme culturali più preziose del paese: la National Gallery of Ireland. Questo scrigno d'arte, fondato nel 1854, è un rifugio per gli amanti dell'arte e un punto d'incontro con capolavori che spaziano attraverso i secoli.


La National Gallery of Ireland è situata nel cuore della città, a Merrion Square. Il suo maestoso edificio, un esempio di architettura georgiana, è una meta di per sé. Gli amanti dell'arte possono passeggiare tra le sale espositive immergendosi non solo nelle opere d'arte, ma anche nella storia e nell'architettura dell'edificio stesso.


Tra le opere più celebri, spiccano capolavori come "La cattura di Cristo" di Caravaggio, un'opera magistrale che cattura lo spettatore con la sua drammaticità.


Orari: 09:15 - 17:30

Costo: ingresso gratuito, eccetto esposizioni temporanee.




Pomeriggio


Esplorate il quartiere di Temple Bar, famoso per i suoi pub, gallerie d'arte e negozi caratteristici.

Il distretto di Temple Bar a Dublino è una delle gemme culturali e artistiche della città, noto per i suoi vicoli acciottolati, le gallerie d'arte eclettiche e l'atmosfera vivace.



TEMPLE BAR


Dublino è famosa per la sua vivace scena musicale, e Temple Bar non fa eccezione. Numerosi pub offrono spettacoli di musica tradizionale irlandese, dove potrete godervi le melodie avvolgenti di violini e bodhrán (tamburo irlandese). Assaporate l'esperienza di vivere la musica folk in un ambiente autentico e accogliente.



Temple Bar Square

Piazza principale del quartiere, Temple Bar Square è il cuore pulsante della zona. Circondata da caffè, pub e negozi caratteristici, è il luogo perfetto per gustare un caffè, ascoltare musica dal vivo o semplicemente godersi l'atmosfera vivace della piazza.



Temple Bar Food Market

Per un'esperienza gastronomica autentica, visitate il Temple Bar Food Market.

Qui troverete bancarelle che offrono una vasta gamma di prelibatezze locali, dai formaggi artigianali alle pietanze tradizionali irlandesi. È il luogo ideale per assaporare la cucina locale e scoprire i sapori unici dell'Irlanda.



Street Art e Murales


Temple Bar è un museo a cielo aperto con le sue strade dipinte e murales. Girate per i vicoli e lasciatevi sorprendere dalla creatività espressa attraverso l'arte di strada. Ogni angolo potrebbe nascondere una nuova opera d'arte!



Wall of Fame


Uno degli aspetti più iconici di Temple Bar è il celebre Wall of Fame, un omaggio vibrante alla scena musicale irlandese. Situato lungo la strada principale, questo muro è adornato da ritratti di artisti musicali che hanno contribuito in modo significativo alla musica irlandese e internazionale. Dagli U2 a Thin Lizzy, ogni ritratto è un tributo visivo alla ricca eredità musicale del paese. Fermatevi di fronte al Wall of Fame e ammirate le espressioni artistiche che celebrano le leggende della musica, rendendo omaggio a coloro che hanno fatto la storia musicale dell'Irlanda. Non dimenticate di catturare qualche foto ricordo!




Situato nel cuore di Temple Bar a Dublino, proprio accanto a Temple Bar Pub, offre degustazioni di whisky uniche e intime, dove tutto ciò che vedete potete assaggiarlo.



The Temple Bar Pub


La vostra visita a Temple Bar non sarebbe completa senza fare un salto al famoso Temple Bar Pub. Questo locale storico offre un'ampia selezione di birre artigianali, musica dal vivo e un'atmosfera accogliente. È il posto perfetto per concludere la vostra giornata nel quartiere di Temple Bar.




Sera

Scegli uno dei ristoranti della zona per la cena e poi esplorate i pub locali per vivere un'atmosfera unica e festosa.




COSA VEDERE A DUBLINO IN 3 GIORNI - Giorno 3



Mattina



CASTELLO DI DUBLINO


Dedicate la mattina alla visita del Castello di Dublino, un simbolo storico della città.

Questa icona architettonica, situata nel cuore della città, è una testimonianza di secoli di storia irlandese.


Con la sua maestosa architettura gotica e le torri imponenti, è un'affascinante fusione di stili che abbracciano oltre 800 anni di storia. Costruito originariamente come fortezza normanna nel XII secolo, il castello ha subito numerosi cambiamenti nel corso dei secoli, rappresentando una cronologia visiva delle epoche che ha attraversato.



Nel corso dei secoli, il Castello di Dublino è stato il centro nevralgico del potere in Irlanda. Dalla residenza reale al luogo di governo, ha ospitato monarchi, viceré e leader politici, giocando un ruolo cruciale nella storia politica del paese.


Antica fortezza normanna trasformata in lussuosa residenza reale, ospita i magnifici Appartamenti di Stato e la Cappella Reale.


Oltre agli imponenti edifici, i giardini del Castello di Dublino sono un'oasi di tranquillità nel cuore della città.




CHRIST CHURCH CATHEDRAL



Nel cuore di Dublino, tra le strade tortuose e ricche di storia, sorge la maestosa Christ Church Cathedral, un'icona di fede e architettura.


Fondata nel 1030, è un monumento iconico della storia irlandese. Camminando tra le sue mura, ci si immerge in oltre mille anni di eventi storici, dalla fondazione vichinga ai giorni moderni, in cui la cattedrale continua a svolgere un ruolo centrale nella vita religiosa della città.



Una delle gemme nascoste della Christ Church è la sua cripta medievale.

Scendendo al di sotto del livello della strada, ci si trova in un labirinto di colonne di pietra, archi gotici e tombe antiche.


!! Particolarità !!

La prima cosa che vedrete nella cripta saranno i vestiti usati nella serie TV "I Tudors". Dicono che molte puntate siano state girate in Irlanda, in particolare, in questa chiesa.


Ma la cripta è un luogo dove il passato prende vita, con particolare attenzione alla collezione di oggetti d'arte sacra e al famoso gatto mummificato.


Ci sono, infatti, un gatto e un topo mummificati conservati in una teca di vetro nella cripta.

Il topo, cercando di fuggire dal gatto, si nascose in uno dei tubi dell'organo della chiesa.

Il gatto, per catturarlo si infilò dentro e rimase incastrato.

Sono mummificati dal 1860.




Le vetrate colorate che ornano la cattedrale filtrano la luce del giorno in modo magico, creando un'atmosfera stupenda.



Orari: 10.00-17.00 lun, gio, ven, sab. 13.00-15.00 dom.

Costo: 11,00€ adulti. Include un'audioguida e la visita alla cripta.




Pomeriggio



GRAFTON STREET E ST. STEPHEN'S GREEN


Grafton Street è una via pedonale vivace e affascinante, rinomata per i suoi negozi alla moda, artisti di strada e caffè accoglienti. È il luogo ideale per fare shopping, gustare prelibatezze locali e immergersi nell'atmosfera animata della città.


Una breve passeggiata vi condurrà a St. Stephen's Green, un parco pubblico in stile vittoriano che offre un'oasi di tranquillità nel cuore della metropoli. Con i suoi laghetti pittoreschi, giardini ben curati e sentieri ombreggiati, questo luogo incantevole ti permetterà di allontanarti per un po' dal trambusto cittadino.



Insieme, Grafton Street e St. Stephen's Green vi off un equilibrio perfetto tra energie urbane e serenità nella natura.




HA'PENNY BRIDGE lungo il fiume Liffey


La Ha'Penny Bridge, o "Ponte dell'Halfpenny," è una delle icone più affascinanti di Dublino, armoniosamente intrecciata nella storia della città.

Costruita nel 1816, questa graziosa struttura pedonale attraversa il maestoso Fiume Liffey, collegando le rive settentrionali e meridionali della capitale irlandese.


Origini e Pedaggio: Il nome "Ha'Penny" deriva dal fatto che, quando il ponte fu inaugurato, il pedaggio per attraversarlo ammontava a mezzo penny. Fu l'unico pedaggio della sua epoca e la somma modesta consentiva a persone di tutte le classi sociali di attraversare il fiume agevolmente. Il pedaggio venne poi abolito nel 1919, ma il nome affettuosamente rimase, diventando una parte indelebile dell'identità del ponte.


La Ha'Penny Bridge è diventata un luogo intramontabile per le dichiarazioni d'amore e le proposte di matrimonio. Molti credono che fare una promessa d'amore al centro del ponte porti fortuna e prosperità alla coppia. Inoltre, la leggenda narra che il fantasma di un costruttore del ponte vaga ancora di notte, custodendo il suo capolavoro con orgoglio.


Ritorno a casa




Altri luoghi da visitare a Dublino


Passeggiando per la città, potrete vedere la Four Court (il palazzo della giustizia), la Bank of Ireland, il General Post Office, l'edificio dove venne proclamata l'indipendenza dell'Irlanda, il National Botanic Gardens, il Cimitero di Glasnevin, The Spire, "lo spillo", che si trova in O' Connell Street, una zona amatissima dai giovani dublinesi (una torre d'acciaio alta 120 metri)




Cosa vedere a Dublino in 3 giorni: itinerario giorno per giorno - Across The Window


35 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments