top of page
Cerca

Cinque Terre: come spostarsi risparmiando

Eccomi con alcuni consigli per gironzolare spendendo poco.



IL TRENO


É il mezzo più comodo ed economico per visitare tutti i borghi.

Come già accennato, la macchina è impossibile da utilizzare. I parcheggi fuori sono molto cari e si trovano alle estremità delle Cinque Terre: Levanto e La Spezia.

Tutte le tratte dei treni (convezione con Trenitalia) costano 4€ e ogni fermata è distante 3 minuti. Per risparmiare e agevolare gli spostamenti è stata predisposta la Cinque Terre card, acquistabile online (soluzione che raccomando) oppure negli Info Point sul territorio.

La card è giornaliera ed è disponibile per 1, 2 o 3 giorni. Si oblitera al primo viaggio ed è valida fino alla mezzanotte del giorno di scadenza. È nominativa e incedibile e deve essere presentata insieme al documento d’identità.


Ne esistono 2 tipologie.


Cinque Terre MS card


Consente:

· accesso in seconda classe ai treni regionali e regionali veloci

· accesso all’area parco

· visite guidate secondo programmazione: http://www.parconazionale5terre.it/man.php

· percorsi Naturalistici Poetici Parco Letterario Eugenio Montale e delle Cinque Terre secondo programmazione

· Utilizzo del servizio bus gestito da ATC all'interno dei paesi

· Uso dei servizi igienici gratuitamente nei Comuni di Riomaggiore, Vernazza e Monterosso (per in NON possessori il costo è di 1€)

· Ingresso con tariffa ridotta ai Musei Civici della Spezia (Amedeo Lia, Castello San Giorgio, CAMeC, Sigillo, Palazzina delle Arti, Etnografico, Diocesano)

· WI-FI gratuito negli Hot Spot del Parco


Costo giornaliero adulto €13,00 - Costo 2 giorni adulto €23,00




Cinque Terre Trekking Card

Consente:

· accesso all’area parco

· visite guidate secondo programmazione: http://www.parconazionale5terre.it/man.php

· percorsi Naturalistici Poetici Parco Letterario Eugenio Montale e delle Cinque Terre secondo programmazione

· Utilizzo del servizio bus gestito da ATC all'interno dei paesi

· Uso dei servizi igienici gratuitamente nei Comuni di Riomaggiore, Vernazza e Monterosso (per in NON possessori il costo è di 1€)

· Ingresso con tariffa ridotta ai Musei Civici della Spezia (Amedeo Lia, Castello San Giorgio, CAMeC, Sigillo, Palazzina delle Arti, Etnografico, Diocesano)

· WI-FI gratuito negli Hot Spot del Parco


Costo giornaliero adulto €7,50 - Costo 2 giorni adulto €14,50



La differenza è sull’utilizzo del treno per spostarsi tra i borghi. Se hai in mente di muoverti facendo trekking allora è consigliabile la seconda soluzione.



IL BATTELLO


Nonostante non sia il modo più comodo per spostarsi, la vista dal mare è molto suggestiva. La viabilità è attiva da metà marzo a fine ottobre, a seconda del flusso di richiesta.

Preciso che i battelli viaggiano solo con mare calmo.


Costi

Non è il modo più economico per girare ed i biglietti sono venduti solo sul posto, per il giorno corrente.

Corse Illimitate per 1 giorno solo Cinque Terre: €27,00.

Corse Illimitate per 1 giorno Cinque Terre, Portovenere, La Spezia: €35,00. Corse Illimitate per 1 giorno Cinque Terre, Portovenere: €35,00.

Bambini fino a 6 anni: gratis.

IL BUS


Nei borghi non ci sono collegamenti interni dei bus ma sono disponibili quelli che partono dal centro e vanno verso gli altri paesi: Riomaggiore, Manarola, Corniglia, Vernazza, Monterosso al Mare.

Gli orari esposti sono indicativi, in realtà partono quando si riempiono.

Costo: €1,50 a corsa. Se acquistate la Cinque Terre Card MS le corse sono gratuite e illimitate.




L’AUTO


La conformazione del territorio non è adatta a muoversi in auto. Nella maggior parte dei casi non è consentito l’accesso e, dove consentito, è praticamente impossibile trovare parcheggio. L’unica soluzione è lasciare l’auto a La Spezia, con parcheggi non proprio economici, e muoversi con il treno.





A PIEDI


Il modo più economico, affascinante e ideale per i turisti è girare a piedi naturalmente. Sono presenti tantissimi sentieri ma è bene tenersi informati sui quelli percorribili.


Scarica l’app e rimani aggiornato in tempo reale sulle tratte percorribili oppure vai sul link via web.

Tieni in considerazione che i percorsi all’interno del Parco sono a pagamento.

Il costo è di €7,50 giornaliero (se avete la Cinque Terre Card è incluso).


Trekking gratis: il modo per non pagare è percorrere i sentieri rossi, più ad alta quota.

Una parte di quello che abbiamo percorso noi, ad esempio, è gratuito ed è quello da Manarola a Corniglia.

Ma ci sono anche questi: da Levanto a Monterosso (3km, non incluso nel parco), da Soviore (sopra Monterosso) a Reggio e San Bernardino.


Turistico, Escursionistico, Esperto, Chiuso



34 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments