top of page
Cerca

Cosa vedere a Puno: Lago Titicaca e Isole Uros


Isola galleggiante Uros

Il nostro arrivo a Puno è stato intorno alle 19:00, con il tramonto già calato e le tante luci sulla collina circostante che mi hanno fatto pensare alle favelas. Tutte quelle case accatastate danno l'idea di tanta povertà ma creano un'atmosfera davvero magica.

Vista della collina di Puno di giorno

Siamo scesi dal minivan, abbiamo salutato calorosamente la nostra guida (che ci ha accompagnati per 3 giorni lungo la Valle del Colca) e ci siamo messi i nostri zaini giganti in spalla: direzione hotel #6.



Dislocata nella parte sud-orientale del Perù, quasi al confine con la Bolivia, Puno è una delle città più pittoresche dell’intero Paese.


Puno affaccia sul lago navigabile più alto al mondo: il Lago Titicaca.



Cosa leggerai:


2. IL CENTRO STORICO DI PUNO




1. DOVE DORMIRE A PUNO


A meno che non decidiate di dormire sulle Isole Uros del Lago Titicaca, Puno sarà sicuramente il luogo dove alloggerete per le escursioni circostanti.


Siete dei temerari e non vi spaventa l'assenza di luce e riscaldamento in camera? Allora dovete provare l'esperienza del pernottamento a Taquile!


Pensavate fossi così temeraria? E invece NO!!

Noi abbiamo preferito l'acqua calda in camera e il riscaldamento, seppur con stufe mobili.

Ebbene sì, tenete in considerazione che il riscaldamento è un lusso di pochissimi hotel.

Soprattutto da Chivay, abbiamo notato che non esiste il riscaldamento centralizzato e le camere vengono riscaldate con stufe elettriche.


Suggerimento: se avete freddo chiedere una stufa extra nella reception del vostro hotel.


Anche qui attenzione al mal d'altitudine perchè ci troviamo a 3.827 m.


La nostre sistemazione in hotel: Tierra Viva Puno Plaza 3* (suite)



2. IL CENTRO STORICO DI PUNO


La città conserva ancora la sua atmosfera coloniale tipica di molte destinazioni in America Latina.

Le strade di ciottoli sono piene di palazzi d'epoca che fanno pensare a tempi lontani.

Il centro ruota attorno a Plaza des Armas (lo sò, tutte le piazze centrali in Perù si chiamano così!), dove si trovano la Cattedrale e la Basilica Minore.

Nella via pedonale via Lima (calle Lima) ci sono tanti negozietti e potrere trovare gli abitanti che si esibiscono con il loro più bel lato folkloristico organizzando spettacoli, canti e balli.


Tra i monumenti da vedere a Puno ci sono la Chiesa di San Juan e la Casa del Corregidor. Questi sono solo alcuni dei posti da visitare oggi a Puno.

Non perdete la vista dal belvedere Kuntur Wasi!



3. IL LAGO TITICACA


Il lago Titicaca prende il suo nome da Titi ovvero gatto o puma e kaka, cioè pietra.

Il tutto significherebbe quindi puma di pietra, in quanto dall'alto, il lago avrebbe la forma di un puma che caccia una viscaccia (roditore della famiglia dei cincillà).


Il Lago Titicaca misura 204 km di lunghezza per 65 di larghezza massima, ed occupa un'area di 8.372 km², dei quali 4.772 km² sono in Perù e 3.790 km² in Bolivia.

Ah.. oltretutto il lago ha una profondità di 281 metri.


Grazie alla purezza dell'acqua, il lago è particolarmente trasparente (da 15 a 65 metri), e la qualità della luce è eccezional.

Le montagne, nonostante la distanza (oltre 20 chilometri dalla sponda peruviana), sono ben visibili.


Le isole Peruviane del lago:

  • Amantaní

  • Anapia

  • Campanario

  • Isole galleggianti degli Uros (isole artificiali)

  • Soto

  • Suasi

  • Taquile

Per esplorare il Lago Titicaca potete Utilizzare le numerose escursioni che partono da Puno.

E' sicuramente possibile visitarle in autonomia con una barca privata ma ovviamente il costo aumenta molto.


Potrete visitare le Isole Uros e anche quella di Taquile, senza dubbio le più caratteristiche e famose. Noi abbiamo visitate queste!


Se siete degli avventurieri potete visitare il lago in kayak!



4. ISOLE UROS (UROS ISLANDS), LAGO TITICACA


A Puno non potete assolutamente perdere la visita alle Isole Uros del lago Titicaca.

Si tratta di una serie di 70 isole artificiali costruite con la totora, una pianta acquatica del lago, con cui vengono costruite le abitazioni di ogni villaggio sul lago.

Le isole galleggianti poggiano su delle zolle galleggianti di terra.


Il lavoro è davvero complesso in quanto ogni due settimane le totore vanno rimpiazzate perché marciscono.


E' veramente uno spettacolo da non perdere!


Avrete, oltretutto, l'occasione di parlare con gli abitanti dei villaggi e farvi spiegare come le costruiscono e come vivono.


Il capo del villaggio e le donne

Su queste isole galleggianti (chiamate Islas Flotantes) vivono gli Uros, un’antica popolazione peruviana che si è stanziata sul lago Titicaca nell'epoca pre-Inca.

Si pensa siano arrivati tra gli anni 900 e 1200 d.C.


Gli Uros vivono di pesca, agricoltura e caccia di alcuni volatili.

I bambini sono educati fin dai primi anni a pescare e costruire le loro case con la totora e durante l'anno vanno a scuola a Puno con le tipiche imbarcazioni fatte di totora che ironicamente vengono chiamate i Merchedes del Titicaca!

Le imbarcazioni di totora

E' possibile fare un giro di qualche minuto su una delle loro barche. Dopodiché gli Uros spiegano l'interessante procedimento con il quale riescono a costruire nel tempo le isole, che possono essere spostate oppure ancorate sul fondo come delle grosse zattere.


La totora la mangiano pure!


Camminare sulla totora è stranissimo, si sprofonda un po' e ci si sente instabili!

Io che gioco con i bimbi del villaggio Uros





Le famiglie vivono ormai grazie al turismo. L'intrattenimento dei viaggiatori è praticamente diventato il loro lavoro.



Un'altra attività è la vendita dei loro manufatti e sono bene accette le mance!









5. ISOLA DI TAQUILE, LAGO TITICACA


Per arrivare sull’isola di Taquile è necessario prenotare un’escursione in barca da Puno, circa 1 ora e 30 minuti di navigazione.

Quest'isola è stata la nostra seconda tappa del lago, dopo l'isola degli Uros.


L'unico modo per spostarsi sull'isola di Taquile è a piedi, quindi mi raccomando tanta energia!Ricordate che l'ossigeno a quest'altezza non è moltissimo.


Le acque del lago qui sono azzurre più che mai... Sembrano quelle del mare e l'isola mantiene ancora quel velo autentico di semplicità, oltretutto qui vige un sistema di turismo sostenibile.


La piazza principale di Taquile, con le sue danze folkloristiche, è davvero pittoresca. Le donne qui vestono i loro abiti tradizionali e sbrigano le faccende domestiche senza considerare noi intorno che le osserviamo.

Gli abitanti di Tequile hanno mantenuto gli abiti tradizionali dei contadini spagnoli al tempo della colonizzazione.


ACQUISTI

I Taquileños sono famosi per la loro abilità nell'arte tessile. Questo è il posto giusto per comprare prodotti di altissima qualità e aiutare gli abitanti di questo piccolo villaggio in mezzo al lago.


Potete sbizzarrirvi con sciarpe, cappelli e guanti di lana coloratissimi e fatti a mano.

Noi abbiamo comprato un cappello per il forte sole che riflette sull'acqua!


All'ora di pranzo ci siamo incamminati verso il ristorante prenotato dalla nostra guida e la passeggiata è stata un continuo stupore per la bellissima vista sul lago.

Non mancheranno strade ripide e fiatone!


Le persone qui sono sempre sorridenti e molto calme.. E' una gioia osservarle!

Taquile


6. COSA MANGIARE A PUNO E SUL LAGO TITICACA


A taquile siamo stati ospiti in un ristorante che ha cucinato per il nostro gruppo i loro piatti tipici:

zuppa di quinoa di Taquile

trucha a la plancha (trota alla piastra) con verdure e patate


LA CASONA

Ristorante super consigliato che propone eccellenti piatti criollos in porzioni contenute, come la trota con salsa all'aglio o al peperoncino. Il menu comprende anche pasta, minestre e insalate.



7. QUANTI GIORNI STARE A PUNO


Per la mia personale esperienza l'ideale è rimanere almeno 2 giorni a Puno ma dipende da quante avventure volete incastrare in questa zona.


 

ATTENZIONE!

Il mal di montagna è molto frequente tra i turisti che arrivano a Puno.

Tutti gli hotel sono attrezzati con bombole di ossigeno e rimedi naturali come foglie di coca e tisane di muna e anice.


 

Leggi il tour completo del Perù QUI


Esplora qui tutte le tappe

 

388 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments